Contauto

Contauto

  • Concessionario ufficiale

Cambio automatico EAT6 (Efficient Automatic Transmission)

Cambio automatico EAT6 (Efficient Automatic Transmission)

Nel ormai super tecnologico settore automotive, la comodità, i consumi ridotti e le performance su strada di un veicolo sono e saranno sempre in costante evoluzione. Gli sviluppi sono quindi fortemente marcati da una volontà progettuale votata a migliorare sempre più il rapporto simbiotico tra l’auto e il proprio conducente.

Su questo concetto cardine la Peugeot ha così sviluppato il Cambio automatico EAT6 (Efficient Automatic Transmission).

Cambio automatico EAT6

Il progetto EAT6, ormai in dotazione su molti veicoli della casa francese, è stato realizzato sulla base di un cambio automatico con convertitore di coppia.

Cambio automatico EAT6 (Efficient Automatic Transmission)

Installato tra motore e ruote, il convertitore di coppia ha il compito di sostituire la funzione della frizione. Tramite una serie valvole e ad una apparato tecnologico ben congeniato, il convertitore riesce in modo sicuro e semplice a gestire il cambio delle marce.

In origine questo sistema non era molto in uso dalle case costrutrici poichè risultava, causa materiali e costo di installazione, pesante e gravoso. Ma la Peugeot ed il proprio apparato ingegneristico è riuscita nell’intento di evolvere tale tecnologia.

L’EAT6 quindi, dotato di convertitore di coppia, trasferisce il moto dall’albero motore (input) all’albero di uscita (output) attraverso una cascata di tre riduttori epicicloidali coassiali, azionati di volta in volta, a seconda del rapporto di trasmissione scelto, da una serie di frizioni a dischi a comando elettromeccanico.

Cambio automatico EAT6 (Efficient Automatic Transmission)

A sua volta, per rendere l’intero impianto estremamente performante, la centralina di controllo è posizionata direttamente sulla scatola del cambio e svolge, oltre alla sua funzione primaria, anche quella di comando meccanico per i dispositivi interni di selezione della modalità. Dunque la cloche trasmette alla centralina un semplice segnale elettrico che è poi trasformato in un comando meccanico da un attuatore integrato.

Il Cambio automatico EAT6 può essere a richiesta installato sui motori benzina PureTech 1.2 131 CV e 1.6 THP 165 CV (negli allestimenti Active e Allure), che su quelli a gasolio 1.6 BlueHDI da 120 CV (negli allestimenti Allure e GT Line).