Contauto

Contauto

  • Concessionario ufficiale

La manutenzione dell’auto per viaggiare sicuri d’inverno

manutenzione dell'auto d'inverno

La manutenzione della propria auto, in relazione all’avvento della stagione invernale, dovrebbe essere di primaria importanza. Perché? Molto semplice: il gelo, la neve, le forti piogge e le temperature basse, mettono a dura prova l’intera struttura della macchina.

Ne conseguirà, quindi, che preparare l’autovettura ad affrontare l’inverno, servirà non solo a proteggere quest’ultima da guasti inattesi, ma anche salvaguardare la propria incolumità e quella degli altri.

La manutenzione dell’auto d’inverno: 8 passi fondamentali

Controllo Pneumatici – Prima cosa da fare è quella di controllare la pressione e l’usura degli pneumatici. Sconsigliamo vivamente il fai da te in questo caso; infatti, molti pensano di poter gestire la questione in autonomia, ma non è cosi. Consigliamo, invece, di rivolgersi a professionisti del settore.

Controllo del sistema frenante – Siate prudenti e focalizzate la vostra attenzione su questa parte della meccanica dell’auto. Non date mai per scontato che i freni della vostra vettura siano performanti. Rivolgetevi ad un meccanico di fiducia (meglio un’officina autorizzata) e chiedete di far controllare dischi, pastiglie e liquido dei freni. Vi ricordiamo che, ad ogni frenata, l’attrito provoca un consumo di materiale dell’intero impianto.

Ammortizzatori – Insieme ai freni è sempre buona cosa controllare lo stato di usura dei propri ammortizzatori. Questi, infatti, svolgono il compito di assorbire le oscillazioni verticali del veicolo, garantendo così una migliore stabilità su strada.

manutenzione dell’auto d’inverno controllo Pneumatici

Tiranteria sterzo – I tiranti dello sterzo sono parte fondamentale del sistema sterzante. Essi, infatti, collegano le ruote anteriori, consentendo loro di muoversi in modo funzionale. È di fondamentale importanza quindi verificare la qualità e lo stato di consumo di questi.

Cinghia servizi – Responsabile del movimento dell’alternatore, del compressore del clima e del servosterzo, la cinghia servizi dovrebbe essere controllata ogni sei mesi, con la finalità di mantenere il motore in uno stato performante.

La batteria – Durante il periodo invernale, la batteria della propria macchina, specialmente se datata, potrebbe mal funzionare, rendendo estremamente difficile l’accensione del motorino di avviamento e, di conseguenza, dell’auto. Ricordate di controllare lo stato della batteria e di sostituirla con la regolarità consigliata dal vostro meccanico.

La manutenzione dell’auto per viaggiare sicuri d’inverno

Le luci – Le luci dell’auto, utili per vedere ma anche per essere visti, sono uno dei controlli fondamentali indicati nel prontuario della corretta manutenzione.

Spazzole tergicristallo – Le Spazzole tergicristallo, indispensabili in determinate situazioni invernali, anche se inutilizzate, sono sottoposte costantemente a stress, quindi ad usura, a causa delle condizioni meteorologiche. Spesso avere delle spazzole tergicristallo funzionanti vuol dire cambiarle con una frequenza semestrale.

In ogni caso, come ultimo e più importante suggerimento per una corretta manutenzione, ricordate di rivolgervi sempre a professionisti del settore.